Jonas Bendiksen

Jonas Bendiksen nacque nel 1977 in Norwegia. Cominciò la sua carriera a 19 anni lavorando negli uffici Magnum di Londra, iniziò il suo progetto in Russia da fotogiornalista. Trascorse molti anni in quelle zone, Bendiksen raccontò storie di persone ai margini dell'ex Unione Sovietica, progetto che fu pubblicato col libro Satellites (2006).

Racconta sempre di gente che sta ai margini della società. Uno dei suoi libri è I luoghi in cui viviamo che racconta delle quattro baraccopoli più popolose al mondo.