Bruce Davidson

Bruce Davidson ha iniziato a fotografare all'età di dieci anni a Oak Park, nell'Illinois. Mentre frequentava il Rochester Institute of Technology e la Yale University, ha continuato a migliorare le sue conoscenze e sviluppare la sua passione. Più tardi è stato arruolato nell'esercito e di stanza vicino a Parigi. Lì conobbe Henri Cartier-Bresson, uno dei fondatori delle Foto Magnum.

Quando lasciò il servizio militare nel 1957, Davidson lavorò come fotografo freelance per la rivista LIFE e nel 1958 divenne membro a pieno titolo di Magnum. Dal 1958 al 1961 creò corpi seminali come The Dwarf, Brooklyn Gang e Freedom Rides.

Ha ricevuto una borsa di studio Guggenheim nel 1962 e ha creato una profonda documentazione del movimento per i diritti civili in America. Nel 1963, il Museum of Modern Art di New York presenta i suoi primi lavori in una mostra personale.

Nel 1967, ha ricevuto la prima sovvenzione per la fotografia dal National Endowment for the Arts, avendo trascorso due anni a testimoniare le terribili condizioni sociali su un isolato ad East Harlem. Questo lavoro è stato pubblicato dalla Harvard University Press nel 1970 sotto il titolo East 100th Street e successivamente è stato ripubblicato e ampliato da St. Ann's Press. Il lavoro è diventato una mostra che lo stesso anno al Museum of Modern Art di New York. Nel 1980, ha catturato la vitalità del mondo sotterraneo della metropolitana di New York che è stato successivamente pubblicato in un libro, Subway, ed esposto presso l'International Center of Photography nel 1982. Dal 1991-95, ha fotografato il paesaggio e gli strati della vita a Central Park . Nel 2006, ha completato una serie di fotografie dal titolo "The Nature of Paris", molte delle quali sono state mostrate e acquisite dall'American Academy of Arts and Letters.

Davidson ha ricevuto un Open Society Institute Fellowship nel 1998 per tornare alla East 100th Street. I suoi premi includono il Lucie Award per Outstanding Achievement in Documentary Photography nel 2004 e un Gold Medal Achievement Award dalla National Arts Club nel 2007. Classici corpi di lavoro da i suoi 50 anni di carriera sono stati ampiamente pubblicati in monografie e sono inclusi in molte importanti collezioni d'arte pubblica e privata in tutto il mondo. Continua a fotografare e produrre nuovi corpi di lavoro.
SOURCE: Magnumphotos.com