Alec Soth

Alec Soth è un fotografo conosciuto soprattutto per aver fotografato gli Stati Uniti del Midwest. Vive a Minneapolis, MN, che è anche la città della sua nascita, sebbene si sia trasferito a Bronxville, New York, per i suoi studi al Sarah Lawrence College. I primi lavori di Soth includono un libro auto-pubblicato di fotografie di paesaggio e ritratto intitolato Sleeping by the Mississippi, che è stato il risultato dei suoi viaggi lungo il fiume Mississippi. Questo libro gli ha fatto guadagnare molta attenzione dai critici d'arte, i quali hanno affermato che le sue fotografie trasmettevano un forte senso di intimità con il paesaggio. La sua fotografia Charles, che mostra un uomo in piedi sul tetto di casa sua con i modellini di aeroplano in mano, è stato usato come poster per la Biennale di Whitney del 2004, in cui sono state esposte le opere di Soth.

Soth, che era estremamente timido durante l'infanzia e l'adolescenza, è stato spinto a iniziare a fotografare le persone dopo essere stato influenzato dal lavoro della fotografa ritrattista Diane Arbus. Nelle interviste ha detto di sentirsi a disagio avvicinandosi alle persone e chiedendo di scattare le loro fotografie, e che si sente attratto da solitari, eremiti e viaggiatori come soggetti del suo lavoro. Dopo il suo primo successo con Sleeping by the Mississippi, Soth ha poi pubblicato un secondo libro fotografico del 2006 intitolato Niagara. Per questo lavoro, ha fotografato persone e luoghi intorno alle cascate del Niagara. Da allora ha prodotto altri due libri, Last Days of W e From Here to There: Alec Soth's America. Ha anche prodotto lavori su commissione per The New York Times Magazine.

Il lavoro di Soth è incluso in numerose collezioni permanenti, tra cui quelle al Minneapolis Institute of Arts, al Museum of Contemporary Photography di Chicago, al Los Angeles County Museum of Art e al Museo di Israele a Gerusalemme. È rappresentato dalla Galleria Weinstein a Minneapolis.